0
0
0
s2smodern

È partito il conto alla rovescia per l’evento inaugurale di raccolta fondi organizzato dall’Associazione Le Ali dei Pesci. Domenica 10 giugno, a partire dalle ore 14.30, Casina Raffaello di Villa Borghese di Roma ospiterà centinaia di famiglie che potranno scegliere tra le tante attività proposte dalla Onlus Le Ali dei Pesci. “Abbiamo cercato di dare un taglio molto giocoso a questa giornata e, soprattutto, a misura di bambino”, raccontano Carla Sogos dell’Istituto di Neuropsichiatria Infantile “Giovanni Bollea” dell’Università La Sapienza di Roma e l’Avvocato Michele Bonetti, presidente dell’associazione. “L’obiettivo dell’Associazione Le Ali dei Pesci è di promuovere la ricerca scientifica per le patologie del neurosviluppo, con particolare attenzione ai disturbi dello spettro autistico. Casina Raffaello di Villa Borghese è un luogo meraviglioso e non potevamo sperare in un ambiente migliore per ospitare bambini e ragazzi, speciali e non, accompagnati dalle proprie famiglie. Ci saranno tantissimi laboratori, giochi ed intrattenimento per presentare ufficialmente il nostro progetto e i nostri obiettivi. L’associazione è molto giovane – spiegano Michele Bonetti e Carla Sogos, presidente e membro del Consiglio Direttivo dell’Associazione Le Ali dei Pesci Onlus – siamo ufficialmente una Onlus dal 2 maggio, ma erano mesi che discutevamo della creazione di un’organizzazione no profit che potesse finalmente sostenere concretamente le famiglie dei pazienti e la ricerca su questi temi.  La nostra Associazione è composta da professionisti provenienti da diversi settori e questo, ci auguriamo, renderà più fluida ed estesa la diffusione e divulgazione di una maggiore sensibilità di una patologia come quella autistica, ancora difficile da capire o, purtroppo, sottovalutata e affrontata con tante difficoltà”. Venghino signori, qui si regalano sorrisi: è questo lo slogan scelto in occasione dell’evento di domenica 10 giugno, un claim che sottolinea l’atmosfera che l’Associazione Le Ali dei Pesci Onlus intende regalare a quanti saranno presenti a Casina Raffaello. “Abbiamo ricevuto tantissime adesioni anche da parte di aziende e società che, in occasione della riffa organizzata, hanno messo a disposizione ricchi premi. Sarà una sorta di tour – concludono la Sogos e Bonetti –, dove tutti i bambini, speciali e non, potranno scegliere tra i laboratori di lettura, all’aria aperta o all’interno della struttura, con tanti giocolieri, acrobati e artisti che accompagneranno l’evento in tutta la sua durata”.

Appuntamento dunque domenica 10 giugno 2018 a partire dalle ore 14.30 presso Casina Raffaello di Villa Borghese per l’evento inaugurale dell’Associazione Le Ali dei Pesci Onlus.

 

LA ONLUS “Le Ali Dei Pesci” Onlus nasce in collaborazione con l’Università di Roma – La Sapienza e in particolare con il Dipartimento di Neuroscienze Umane, Sezione di Neuropsichiatria Infantile allo scopo di promuovere e sostenere lo studio e la ricerca scientifica per i disturbi del neurosviluppo infantile, con particolare riguardo ai disturbi dello spettro autistico, e mira a favorire l’inclusione, l’integrazione e la solidarietà sociale. Soci fondatori e Soci dell’Associazione sono medici ed operatori del settore, genitori di figli colpiti dalle disabilità e professionisti della società civile tutti uniti al fine di promuovere iniziative che accompagnino i soggetti colpiti dai disturbi del neurosviluppo in tutta la loro crescita. L’Associazione si farà inoltre carico di sollecitare interventi normativi innovativi del sistema socio-sanitario ed assistenziale che tuteli i disturbi del neuro sviluppo infantile instaurando un proficuo dialogo con gli organi legislativi locali e nazionali.